Flossing è in origine la tecnica con la quale nastri elastici vengono avvolti intorno alle articolazioni con una forte pressione adattata e che permette così di metterle in movimento.

1. Miglioramento dell´agilità delle articolazioni, mobilizzazione attiva e passiva.

2. Strutture per alleviare il dolore delle articolazioni, muscoli, tendini, ossa, borsa sierosa, periostio etc.

3. Miglioramento della forza muscolare tramite i percorsi neurali. L´innervazione viene ottimizzata. Ciò è importante sia in fase di riabilitazione dopo operazioni che in caso di artrosi dove siamo in presenza di disequilibrio muscolare e il muscolo indebolito deve essere stimolato. Durante l´attività sportiva, ad esempio quando allenate la forza, il muscolo inoltre può essere così stimolato in modo migliore.

4. Grazie all´iperemia reattiva il tessuto riceve più volte il sangue, il metabolismo locale migliora e il tessuto braditrofo viene stimolato. La rigenerazione locale di tessuto viene migliorata.

5. Viene promossa la spostabilità delle fasce.

6. Per contribuire alla guarigione di un´edema

7. Per curare una cicatrice

Anche in caso di: lesioni muscolari, contusioni muscolari, distorsioni delle articolazioni, tendinite come epicondilite, jumper´s knee, runner´s knee tra le altre cose, fascite plantare, sindrome di Osgood-Schlatter, lesione, ipomobilità della rotula, rilassamento muscolare etc.

Alexander Ackermann
Master of advanced studies